Menu Chiudi

Il livello di difficoltà delle palestre

Una delle parti più complesse da sviluppare è sicuramente stata il sistema che c’è dietro le palestre di gioco. Nel gioco originale è possibile sconfiggere le palestre una sola volta e ottenere una sola volta la medaglia.  Ma in un gioco online del genere ha senso? Sconfiggere la palestra del proprio paese e poi? Smettere di giocare?
Le domande e i dubbi che sono sorti non sono stati pochi e trovare una soluzione è stato abbastanza complesso.

Pokèmon rosso e cristallo: il nostro punto di riferimento

Partiamo dal principio: Pokémon rosso, quello del gameboy!
Esatto, siamo partiti proprio da qui! In questo gioco le palestre rappresentavano una sfida da superare per l’allenatore di turno: una serie di avversarsi da sconfiggere con un boss finale che rilascia la medaglia. Essendo un gioco con una storyline molto lineare definire il livello della palestra e il suo grado di difficoltà è abbastanza semplice: il primo deve essere facile da sconfiggere (pur rappresentando una sfida per il giocatore) quindi pochi Pokémon di basso livello, il secondo a seguire ma un pò più forte, il terzo ancora di più e così. Man mano che il giocatore va avanti nel mondo scopre nuovi Pokémon e trova allenatori sempre più forti con il quale confrontarsi. E nella seconda generazione? Prendiamo Pokémon Cristallo come esempio: stesso meccanismo per le prime palestre mentre nel secondo continente abbiamo allenatori di un certo grado di difficoltà ma non c’è crescita, li troveremo tutti con una squadra attorno al livello 40. Possiamo capire da soli che come l’assenza di un certo flow da seguire nel gioco porti ad una difficile calibrazione del livello di difficoltà.

La sfida!

Come adattare questo sistema di palestre ad un gioco online geo localizzato? E come decidiamo il livello di difficoltà?

Non è stata una cosa semplice: in un gioco geo localizzato ogni città può essere un punto di inizio e non c’è un flow da seguire. Durante uno dei nostri raduni settimanali si è parlato appunto di livelli: un giocatore con una squadra di livello 10-15 deve poter giocare nel proprio paese e poter sconfiggere una palestra di quel livello in quanto, probabilmente, è la prima palestra che affronterà. La seconda palestra che affronterà sarà quella di un altro paese (magari quello vicino al proprio, quello che si frequenta quando si va a scuola o quando si esce con gli amici ecc..) e dovrà essere di un livello un poco più alto e così via.

E’ chiaro in questo punto che bisogna trovare un modo per attribuire al giocatore un livello di difficoltà. Questo ragionamento introduce una nuova problematica: è adattivo? Vi spiego meglio!
Se il giocatore decide di voler ricominciare con una nuova squadra, deve ancora lottare contro le palestre di livello alto? Ha senso far combattere un giocatore con una squadra di livello medio di 15 contro una palestra di livello medio 40?

In un primo momento abbiamo detto “Sì!” …grosso errore. In quel momento il gioco era testato da 10 persone circa e 7/10 si sono lamentati di questa funzione.

Mi ritrovo la palestra con un livello medio di 35 ma io in questo momento voglio allenare Pokémon livello 20-25, quelli che trovo selvatici!

… questo è stato un problema, un grosso problema.

La soluzione finale

Dopo svariati test si è deciso di inserire un livello adattivo calcolato sulla base del livello medio della squadra: se ho una squadra di livello 25-30, lotterò contro una palestra di livello 25-35 (Sì, un pò più forti di noi!) mentre se ho una squadra di livello 35-40 lotterò contro una squadra di livello 35-45 e così via. In questo modo posso lottare in una palestra contro allenatori del mio livello (o di poco più forti) e posso farlo in modo del tutto indipendente dal mio avanzamento nel gioco.

Ovviamente, le medaglie rilasciate dai capi palestra sono livellate 🙂 Bisogna pur fare la differenza tra chi ha sconfitto la palestra del proprio paese con una squadra livello 10 e uno che l’ha sconfitta a livello 70!

Conclusione

  • Palestre con livello adattivo in base al livello medio della squadra per un totale di 10 livelli.
  • Medaglie livellate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.