Menu Chiudi

Animazioni, abilità e spawn point

Negli ultimi aggiornamenti sono state introdotte un paio di cosucce, alcune che non intaccano il gameplay ma rendono un’esperienza di gioco migliore e altre che lo migliorano in generale 🙂

La prima bella notizia è che adesso ogni attacco in battaglia ha una propria animazione! 😀 Purtroppo non sono bravissimo a realizzare queste cose e quindi sono un pò macchinose e sembrano “abbozzate” ma almeno ci sono. OVVIAMENTE qualcuna potrebbe non vedersi bene, potrebbe dare problemi o “saltare” (ad esempio, in alcuni status..). Purtroppo testare oltre 250 animazioni non è un compito semplice, soprattutto simularle in battaglia.

Abilità

La seconda bella notizia è l’introduzione preliminare delle Abilità. Le abilità sono una meccanica di gioco introdotta nella terza generazione. Gli effetti delle abilità sono molto vari: alcune aumentano le statistiche del Pokémon che le possiede in determinate condizioni, altre lo proteggono da alterazioni di stato, altre potenziano le sue mosse o causano una condizione meteorologica, alcune hanno anche degli effetti negativi. Per maggiori informazioni: https://wiki.pokemoncentral.it/Abilità Le abilità che verranno introdotte sono solo quelle della 3° generazione e sono in totale 76. Attualmente ne sono state implementate 45 circa ma entro la fine del mese ci saranno tutte. Le abilità nascoste, invece, esistono ma non sono ancora assegnate. Verranno abilitate più in là secondo altre meccaniche (ancora da definire).

Spawn Points e generazione automatica del mondo

E’ stato rivisto il sistema di generazione del mondo in modo da riuscire a creare ogni area partendo dalle varie fonti di dati disponibili (al momento utilizzo svariate fonti, le principali sono Google Maps, OpenStreetMap e OpenTopo) e da lì viene generato l’ambiente circostante come negozi, pokémon center e così via. Diversamente da prima, le farmacie sono considerate Pokémon Center.

E’ stato rivisto e migliorato il sistema di generazione degli spawn point e adesso, partendo dai dati di OpenTopo e OpenStreetMap, viene analizzata l’area circostante e vengono generati spawn point che generano pokémon in base a quel territorio: se siamo al mare o in prossimità di fiumi o laghi vengono generati pokémon d’acqua mentre se siamo in presenza di montagne vengono generati pokémon di montagna e così via. Scusate se l’ho spiegato un pò male ma questo è il metodo più facile per farlo capire 🙂

Questa è la teoria spicciola, tecnicamente è più complessa 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.